news

le notizie da “la corte dei folli aps”

 

news 06/2024

news 06/2024

a grande richiesta SI REPLICAmartedì 13 febbraio 2024 ore 20:45giovedì 15 gennaio 2024 ore 20:45 TEATRO BATTUTI BIANCHILargo Camilla Bonardi - Fossano (CN) IL CAST (in ordine di presenza in scena) Agnese – la vedova – BASILIA COSTANTINOAssunta – la suocera – LUCIA...

News 05/2023

News 05/2023

a grande richiesta SI REPLICAmercoledì 24 gennaio 2024 ore 20:45giovedì 25 gennaio 2023 ore 20:45 TEATRO BATTUTI BIANCHILargo Camilla Bonardi - Fossano (CN) IL CAST (in ordine di presenza in scena) Agnese – la vedova – BASILIA COSTANTINOAssunta – la suocera – LUCIA...

news 04/2023

news 04/2023

IL DEBUTTO martedì 12 dicembre 2023 ore 20:45 mercoledì 13 dicembre 2023 ore 20:45 TEATRO I PORTICIVia Roma - Fossano (CN) IL CAST (in ordine di presenza in scena) Agnese – la vedova – BASILIA COSTANTINOAssunta – la suocera – LUCIA GENTILEAdele – la cugina –...

news 03/2023

news 03/2023

  domenica 12 novembre 2023   cerimonia di premiazione FOLLE D'ORO FOLLE D'AUTORE FOLLE D'ARTISTA PREMIO ALDO NICOLAJ La Corte dei Folli  vi invita a venire a scoprire tutti i vincitori. L'evento sarà trasmesso in diretta  facebook e YouTube,...

News 02/2023

News 02/2023

        news 02/20231. FORMAZIONE     WORKSHOP “The speaking body” tenuto dal Maestro Mamadou Dioume Giovedì e venerdì ore 19.30-23.30Domenica ore 15.00-19.00 Basato sul corpo, sul gesto e sul movimento come unica modalità espressiva. Si partirà...

news 01/2023

news 01/2023

  domenica 29 ottobre 2023 76^ edizioneFESTIVAL GAD PESARO la Corte dei Folli  premiata per lo spettacoloNEL NOME DEL PADRE di Luigi Lunari Premio GIURIA GIOVANI Premio GRADIMENTO DEL PUBBLICO Premio  MIGLIOR INTERPRETE 3° posto in classifica come miglior...

        news 06/2024

news 06/2024
 

a grande richiesta

ulteriori REPLICHE

martedì 13 febbraio 2024 ore 20:45
giovedì 15 febbraio 2024 ore 20:45

TEATRO BATTUTI BIANCHI
Largo Camilla Bonardi – Fossano (CN)

 

Tut per ‘n mort

scritto e diretto da
Pinuccio Bellone e Lino Grasso

La trilogia del “TUT” iniziata anni fa con la prima commedia TUT PER ‘NA PASTILIA e proseguita con TUT PER ‘NA LASTRA ‘D GIASSA trova degna conclusione con questo ennesimo capitolo in dialetto piemontese.

Vi apriamo le porte di CASA VALENZA in modo possiate, anche voi, partecipare al cordoglio ed unirvi al nostro dolore con i vostri applausi e la vostra allegria perché se è vero quello che sosteneva, forse, Bakunin che “una risata ci seppellirà” noi vi promettiamo di farvi ridere, ma non di farvi morire dal ridere … almeno lo speriamo… ma se dovesse succedere … niun problema… suma bin parià!!!!

Grazie per essere con tutti noi questa sera.

 

        news 05/2023

a grande richiesta

ulteriori REPLICHE

mercoledì 24 gennaio 2024 ore 20:45
giovedì 25 gennaio 2024 ore 20:45
venerdì 26 gennaio 2024 ore 20:45

 TEATRO BATTUTI BIANCHI

Largo Camilla Bonardi – Fossano (CN)

news 05/2023
 

martedì 12 dicembre 2023
ore 20.45

TEATRO I PORTICI – Via Roma Fossano (CN)

Tut per ‘n mort

scritto e diretto da
Pinuccio Bellone e Lino Grasso

La trilogia del “TUT” iniziata anni fa con la prima commedia TUT PER ‘NA PASTILIA e proseguita con TUT PER ‘NA LASTRA ‘D GIASSA trova degna conclusione con questo ennesimo capitolo in dialetto piemontese.

Vi apriamo le porte di CASA VALENZA in modo possiate, anche voi, partecipare al cordoglio ed unirvi al nostro dolore con i vostri applausi e la vostra allegria perché se è vero quello che sosteneva, forse, Bakunin che “una risata ci seppellirà” noi vi promettiamo di farvi ridere, ma non di farvi morire dal ridere … almeno lo speriamo… ma se dovesse succedere … niun problema… suma bin parià!!!!

Grazie per essere con tutti noi questa sera.

        news 04/2023

news 04/2023
 

martedì 12 dicembre 2023
ore 20.45

TEATRO I PORTICI – Via Roma Fossano (CN)

Tut per ‘n mort

scritto e diretto da
Pinuccio Bellone e Lino Grasso

La trilogia del “TUT” iniziata anni fa con la prima commedia TUT PER ‘NA PASTILIA e proseguita con TUT PER ‘NA LASTRA ‘D GIASSA trova degna conclusione con questo ennesimo capitolo in dialetto piemontese.

Vi apriamo le porte di CASA VALENZA in modo possiate, anche voi, partecipare al cordoglio ed unirvi al nostro dolore con i vostri applausi e la vostra allegria perché se è vero quello che sosteneva, forse, Bakunin che “una risata ci seppellirà” noi vi promettiamo di farvi ridere, ma non di farvi morire dal ridere … almeno lo speriamo… ma se dovesse succedere … niun problema… suma bin parià!!!!

Grazie per essere con tutti noi questa sera.

        news 03/2023

news 03/2023
 

domenica 12 novembre 2023
ore 10.30

        news 02/2023

1. FORMAZIONE – WORKSHOP

“The speaking body”

tenuto dal Maestro Mamadou Dioume


Giovedì e venerdì ore 19.30-23.30
Domenica ore 15.00-19.00

Basato sul corpo, sul gesto e sul movimento come unica modalità espressiva. Si partirà dall’Esplorazione dello spazio esterno e interno per favorire l’abbattimento delle barriere fisiche per liberare il corpo.

Quota di iscrizione corsista:
100€ + 20€ di assicurazione
(iscrizione UILT)
min. 7 – max 15 partecipanti

Quota di iscrizione uditore: 50€

Sconto riservato ai soci UILT Piemonte APS partecipanti al workshop:

contributo di 30€ (20€ per il seminario e 10€ per lo spettacolo), ad esclusione dei soci de La corte dei folli per i quali il contributo sarà pari a 15€ (5€ per il seminario e 10€ per lo spettacolo)

2. DIVULGAZIONE – CONFERENZA
“Il Mahabharata”

Sabato 25 novembre – ore 18.00

 “Il Mahabharata di Peter Brook fra Teatro e Cinema” con Mamadou Dioume

Mahabharata è l’opera più imponente di Peter Brook, considerata la summa del lavoro del regista inglese, realizzata nel 1985. Il Maestro Mamadou Dioume interpreta Bhima sia nella versione teatrale che cinematografica e ci racconta la genesi e gli esiti di questa opera monumentale che ha reso Brook famoso in tutto il mondo.

news 02/2023
 

23-24-25-26 novembre 2023

SULLE ORME DI PETER BROOK

con il Maestro Mamadoue Dioume

CENTRO DI RICERCA ED INNOVAZIONE DI TEATRALE ITINERANTE

Premessa

Teatro Hamlet di Roma, con il Patrocinio ed il sostegno del Ministero della Cultura, ha ideato e prodotto il Progetto nazionale che coinvolgerà diverse Regioni italiane con Spettacolo, Formazione e Divulgazione sul Teatro di Ricerca e d’Innovazione Contemporaneo con particolare attenzione al lavoro di uno dei più grandi Maestri del Novecento recentemente scomparso: Peter Brook.

Con l’eccezionale partecipazione del Maestro Mamadou Dioume, suo storico Attore e Collaboratore, il progetto ha come obiettivo quello di divulgare il pensiero brookiano e al tempo stesso proseguire la sua opera di Ricerca continua e innovazione dei linguaggi e dei meccanismi teatrali.

La peculiarità e l’innovatività del progetto presuppone la creazione di un Centro di ricerca itinerante che si sposta, cresce e vive in diversi territori nutrendosene e nutrendoli coniugando Spettacolo, Formazione e Divulgazione.

Per la Regione Piemonte il Teatro Hamlet ha identificato e scelto la Residenza creativa U.I.L.T. de La Corte dei Folli Aps con sede in Fossano (CN) e questa sarà la sola ed unica tappa piemontese del progetto.

 

Teatro Battuti Bianchi
Largo Camilla Bonardi – Fossano (CN)
Sede della Corte dei Folli “Sala Castello Principi d’Acaja”
Piazza Castello – Fossano (CN)  

3. SPETTACOLO
     “Il quarto vuoto”

Sabato 25 novembre – ore 21.00

 Biglietto 15€ intero

 “Il quarto vuoto” – testo e regia di Gina Merulla con Mamadou Dioume

Ultimo imprescindibile fondamento del Progetto proposto è infine la dimensione spettacolo dal vivo. Si tratta di un’occasione unica per vedere sulla scena il Maestro Mamadou Dioume.

“Quarto vuoto” è il nome attribuito al Rub’ al-Khali, uno dei più grandi deserti di sabbia del mondo che ricopre un quarto della Penisola Arabica. Sconfinato, arido, inospitale, disabitato, estremo, sconosciuto. Con questa ispirazione negli occhi lo spettacolo si propone come un viaggio di esplorazione all’interno del “Quarto Vuoto” interiore dell’animo umano. Si tratta di un labirinto desolante e seducente, assordante e silenzioso, oscuro e abbagliante in cui non ci si addentra mai veramente. L’attore come l’essere umano si trova a confrontarsi con il proprio “Quarto Vuoto” in un difficile e complesso percorso di ricerca; senza paura e senza difese è tenuto a intraprendere un cammino in se stesso oltrepassando i confini del conosciuto e del consapevole per ascoltare la voce del deserto. Un viaggio incosciente con risvolti a volte comici a volte dolorosi a volte sorprendenti che trascende il testo per affidarsi completamente ai corpi che come dune in perenne movimento oscillano, dondolano e mutano insieme al vento.

Si tratta di Teatro/Performance durante il quale gli attori e i performers sviluppano una serie di Partiture Fisiche su Musica o Silenzio accompagnate da una voce guida in background in italiano e possibilità di soprattitoli multilingue.

Il viaggio inizia con le parole di Blaise Pascal “Gli uomini, non avendo potuto guarire la morte, la miseria e l’ignoranza, hanno deciso di non pensarci per rendersi felici” seguita da una sorprendente partitura (costituita da 81 musiche differenti) che costringe lo spettatore a confrontarsi con la spasmodica ricerca di senso in un’esistenza in cui i valori crollano e il vuoto avanza. Acquisita consapevolezza segue il risveglio nel “Quarto Vuoto” e l’esplorazione delle emozioni più feroci e oscure dell’animo umano: paura, dolore, desiderio, caos. Fino alla resa finale.

“Il Quarto Vuoto” non va compreso ma vissuto; lo spettatore ha un’unica scelta: lasciarsi andare e arrendersi al viaggio.

        news 01/2023

news 01/2023 

domenica 29 ottobre 2023

76^ edizione
FESTIVAL GAD PESARO

la Corte dei Folli  premiata per lo spettacolo
NEL NOME DEL PADRE di Luigi Lunari

  • Premio GIURIA GIOVANI
  • Premio GRADIMENTO DEL PUBBLICO
  • Premio  MIGLIOR INTERPRETE
  • 3° posto in classifica come miglior spettacolo
  • Nomination miglior commento musicale
  • Nomination miglior allestimento
  • Nomination miglior regia
Share This