vincitori V edizione 2019

Vota questo articolo
(1 Vota)

FOLLE DAUTORE

 

 PREMIO NAZIONALE DI DRAMMATURGIA FOLLE D'AUTORE "Aldo Nicolaj"

 

V EDIZIONE 2019 Città di Fossano (CN)


1° classificato 

MARCO MITTICA   

Il sequestro Moro

Il testo ripropone un evento drammatico della storia del nostro paese creando un inaspettato parallelismo con una vicenda apparentemente minore ma non meno tragica, una vicenda solo apparentemente banale, che tutto è tranne che banale. Capovolgendo in modo mai retorico il punto di vista, riesce a coinvolgere rendendoci partecipi della dimensione umana dell'evento, avvicinandoci con parole semplici e dirette a una tragedia che vigliaccamente consideriamo fatalità.

 

2° classificato 

VALENTINA FANTASIA

Blu

Nello scintillio tanto affascinante quanto arbitrario delle lucciole ritroviamo il dolore inaccettabile della protagonista di fronte a quella vita scomparsa con la stessa rapidità con cui aveva illuminato la sua esistenza. Un testo intimista, intriso di dolcezza e malinconia, parole che seguono il filo tenue dell’affetto infinito, reso doloroso dall’improvvisa perdita. I ricordi si sovrappongono alla realtà creando uno sfasamento sdrucciolevole per il quale non c’è antidoto.

 


 

3° classificato 

LUCA MUNARETTO

La messa non è finita

Nel dialogo serrato tra i personaggi è in gioco l'esistenza della bambina. Per salvarla la chiesa diventerà, come i templi dell’antica Grecia, un territorio franco dove la legge arbitraria della politica è bandita e solo quella della vita è lecita. Traendo spunto da un fatto realmente accaduto, il testo sviluppa in maniera efficace una tematica di grande attualità, creando uno squarcio in una realtà che sembra senza uscita.


 

 

Letto 104 volte