FOLLE D'ORO 2016 - I PREMI

Vota questo articolo
(0 Voti)

Spettacolo “LA PORTA CHIUSA”

la porta chiusa 1

adattato e diretto da Maximilian Nisi - COMPAGNIA DELL’ORSO di Lonigo (VI)

Motivazione: Nulla da aggiungere, nulla da togliere a questo complesso lavoro teatrale la cui forza sta nella coerenza, nell'armonia di elementi scenografici ed attoriali, nell'equilibrio sulle scelte dei tempi.


luomo attore non pr

Premio MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA 

Pino CAPOZZA nella parte di “L'AVVENTORE” Spettacolo “LA PORTA CHIUSA

adattato e diretto da Maximilian Nisi - COMPAGNIA DELL’ORSO di Lonigo (VI)

Motivazione: Per la difficoltà della caratterizzazione grottesca e dell'utilizzo innaturale della voce. Per non aver mai "lasciato" il personaggio pur in presenza di poca continuità in scena.


folle oro 15 ATTRICE non prot ARTE COMMEDIA

Premio MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA 

Linda BALSEMIN nella parte del “CAMERIERE” Spettacolo “L’ARTE DELLA COMMEDIA”

Motivazione: Una buona e convincente interpretazione frutto di un grande lavoro attoriale. L'attrice ha espresso con sensibilità le sfaccettature del personaggio.


 folle oro 15 REGIA marcello

Premio MIGLIOR REGIA ex aequo 

Marcello ANDRIA Spettacolo “L’ARTE DELLA COMMEDIA”

Motivazione: Per avere amalgamato e diretto in maniera efficace i personaggi “eduardiani”, diversi tra di loro e perennemente in bilico tra finzione e realtà. In ugual misura ha connotato lo spettacolo con un utilizzo dello spazio scenico innovativo ed originale nel rispetto della classicità dell’opera.


 folle 15 REGIA gino

Premio MIGLIOR REGIA ex aequo 

Gino BRUSCO Spettacolo “L’ULTIMA VITTORIA”

Motivazione: Lavoro  originale e curato, che ha valorizzato un testo estremamente ricco che mette in rilievo la complessità dell'essere umano. Il regista ha saputo esaltare le capacità interpretative delle due protagoniste.


 folle oro 15 ALLESTIMENTO

Premio MIGLIOR ALLESTIMENTO 

Spettacolo “MATO DE GUERA”

Motivazione: Pochi, essenziali, versatili elementi di impatto violento su una scena che ricrea lo spazio dei ricordi e si fa luogo sofferto della memoria.


FOLLE D’ORO GIURIA GIOVANI 2015


 folle oro 15 SPETTACOLO JR

Premio MIGLIOR SPETTACOLO 

“OH DIO MIO” – Teatro C.L.A.E.T. – Ancona

Motivazione: Il testo, brillante e quanto mai attuale, è stato portato in scena in modo dinamico e con bravura dai due attori protagonisti che hanno saputo catturare l’attenzione del pubblico sia nella parte iniziale più “leggera” sia nella parte più “biblica” della vicenda. Ottimo l’allestimento, essenziale nella struttura ed originale nei piccoli particolari.


 folle oro 15 ATTORE JR

Premio MIGLIOR ATTORE 

Gigi MARDEGAN nella parte di “UGO” Spettacolo “MATO DE GUERA”

Motivazione: Pur nell’oggettiva difficoltà di comprensione del testo, dovuta all’uso del dialetto, il pubblico è stato letteralmente catturato dalla bravura dell’attore in scena che ha saputo COMUNICARE e farsi COMPRENDERE in pieno con naturalezza e spontaneità. Ha coinvolto gli spettatori, con una non comune preparazione attoriale, in un turbinio di emozioni che gli hanno consentito di rendere REALE la FINZIONE del teatro.


 folle oro 15 ATTRICE JR mauro bellavia

Premio MIGLIOR ATTRICE 

Alice SARACCO nella parte di “JEANNE” Spettacolo “CONTROTEMPO”

Motivazione: La giovane attrice ha dimostrato una notevole capacità interpretativa trasmettendo in pieno tutti gli stati d’animo dettati dal testo. Ha reso semplice l’immedesimazione del pubblico nelle varie sfaccettature del personaggio e, con ottimi tempi teatrali, ha retto con bravura la difficile parte prevista dal copione.

Letto 9297 volte