Risposte a Vittorio parte 1

Ciao Vittorio,

ci ha fatto molto piacere leggere quello che hai scritto, e anche noi ti ringraziamo per averci dedicato il tuo tempo.

Noi il teatro lo facciamo per divertirci  e se riusciamo a divertire anche gli altri, ci divertiamo il doppio!

In realtà noi la storia l’abbiamo un po’ cambiata, perché era troppo tragica e ci lasciava tanta tristezza.

(E perché Giulietta non aveva i capelli abbastanza lunghi !)

Abbiamo voluto scherzare un po’ con l’odio tra le due famiglie, perché abbiamo scoperto che, se ci scherzi un po’ su, tutto diventa meno pesante.

Anche sulle droghe abbiamo scherzato, nella speranza che un giorno, si trovi veramente quella portentosa che porti un po’ di pace e serenità a tutti.

Nella speranza di ritrovarci presto a teatro, ti mandiamo un abbraccio forte.

 

I tuoi amici

Giulietta, Romeo e tutto l’Arsenale delle Apparizioni !

 

                                         ___________________________________________________

 DA: NICOLETTA , COMPAGNIA FILO   

Grazie mille per il contributo, felice che tu ti sai divertito, una frase per te  e per tutti gli spettatori :   

"Guardare uno spettacolo  non vuol dire essere  d’accordo su tutto ciò che gli artisti fanno, dicono, cantano, urlano, bisbigliano, ma è lasciarsi un pochino contaminare dall’atmosfera ,  per produrre proprie opinioni sul mondo…..”

ciao  Nicoletta

 

                                         ___________________________________________________

Caro Vittorio che onore sapere di aver avuto tra il pubblico una persona con un cuore grande come il tuo.

Il tuo amore per il teatro ci rende simili ed uniti da un nodo indissolubile.

Ciò che hai scritto di noi ci ripaga delle fatiche con una carica di gioia immensa.

Speriamo presto di conoscerti personalmente e di poter scambiare con te sorrisi e allegria.

Grazie di esistere. Un bacio e un grande abbraccio da tutti noi.

 

Spasso Carrabile di Nizza Monferrato

                                         ___________________________________________________

Ciao Vittorio,

sono Marina e sono stata molto colpita dai tuoi commenti agli spettacoli perchè iniziano sempre con un "grazie".
In genere le persone non vogliono accettare una cosa semplicissima, cioè che la loro vita è fatta soprattutto di tanti grazie

e di tanti mi dispiace e tu con i tuoi messaggi ci hai dato una grande lezione di vita.

Grazie Vittorio, e grazie alle persone come te che continuo ad avere voglia di fare teatro.

 

                                         ___________________________________________________