il folle si fa in 4 - gli obiettivi 05

Vota questo articolo
(0 Voti)

IL FOLLE SI FA IN 4 72 DPI

GLI OBIETTIVI

Fin dalla prima edizione del 2009 la Corte dei Folli ha avuto obiettivi ben precisi e sempre raggiunti.

 

OBIETTIVI CONSOLIDATI

  • dare vita ad un proficuo scambioculturale tra realtà simili con la passione comune per il teatro e l'arte;
  • vetrina importante che si è qualificata sempre maggiormente nel corso degli anni diventando un punto di riferimento ben preciso nel panorama del teatro non professionistico italiano;
  • puntare sulla qualitàdelle proposte, selezionando accuratamente le Compagnie partecipanti, e sulla varietàdei generi teatrali inserendo nei cartelloni degli eventi offerte artistiche variegate ed adatte ad un pubblico eterogeneo e che consentano allo stesso di partecipare ad una crescita culturale;
  • creare una sinergiatra associazioni, attività commerciali e imprenditoriali del territorio;
  • coinvolgere i giovaninell'organizzazione degli eventi in modo attivo e partecipativo costituendo la giuria giovani e praticando una politica dei prezzi che possa agevolare la partecipazione di studenti e ragazzi in attesa di occupazione;
  • fidelizzareil pubblico ponendo la massima attenzione alla qualità dell’offerta e cercando di avvicinare al teatro persone che non lo frequentano abitualmente;
  • coinvolgereil pubblico nelle assegnazioni dei Premi attraverso una votazione dedicata che, al contempo, consente di esprimere un giudizio critico sullo spettacolo visionato.

 

NUOVI OBIETTIVI PER L’EDIZIONE 2015

  • nell’ottica di creare le basi per dare continuità al progetto uno dei nuovi obiettivi è  coinvolgere sempre maggiormente i giovaninell'organizzazione degli eventi in fin dalle prime fasi attuative con una specifica politica atta all’ascolto delle loro peculiari esigenze in campo artistico e culturale attraverso la costituzione di uno specifico COMITATO OPERATIVO GIOVANI.
  • valorizzare uno degli aspetti meno considerati nel complesso delle attività teatrali ovvero quello relativo alla parte grafica per la promozione degli spettacoli, Il Premio FOLLE D’ARTISTA nasce per dare una vetrina agli autori delle locandine teatrali che costituiscono il primo importante impatto visivo dello spettacolo sul pubblico.
  • individuare e dar visibilità a nuovi autori di testi teatrali con il Premio FOLLE D’AUTORE ed al contempo dare la possibilità alle Compagnie teatrali, presenti sul territorio nazionale, di avere nuovi testi inediti sui quali lavorare.
  • creare una sinergia con le Compagnie teatrali piemontesiper la messa in scena dei tre lavori vincitori.

 

OBIETTIVI LUNGO PERIODO

L’adesione alla F.I.T.A. ci offre la possibilità di poter usufruire dei canali europei della rete COEPTA per aprire i confini del nostro Premio teatrale.

E’ nostra intenzione, nelle prossime edizioni, riservare uno spazio partecipativo alle Compagnie non professionistiche europee con il duplice intento di migliorare e diversificare l’offerta artistica ed intrattenere rapporti di collaborazione con entità fuori dai confini nazionali.

 

 

 

 

 

Letto 19837 volte